Quagliariello: «Renzi vada in Fiera»

«Non ricordo come si chiama, ma la vedo spesso in televisione». Alla Fiera del Levante, un visitatore ferma così il senatore del Nuovo centrodestra Gaetano Quagliariello. È l’occasione per un rapido confronto sul tema politico del giorno: l’assenza del premier Matteo Renzi per rappresentare il governo italiano alla finalissima dell’Us Open tra le due tenniste pugliesi Flavia Pennetta e Roberta Vinci.

«C’era un problema di rappresentanza del governo italiano, non potevamo essere assenti», il senatore prova a giustificare l’annullamento improvviso dell’impegno che Renzi aveva preso da tempo con la Fiera del Levante, uno dei più importanti appuntamenti dell’economia meridionale (79esima edizione), che per tradizione è aperto dal presidente del Consiglio.

Pochi minuti prima, la cerimonia inaugurale aveva messo in luce il malumore generale. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti aveva provato a calmare gli animi: «Renzi aveva il dovere di essere a New York, in una giornata dove si celebra l’eccellenza pugliese», aveva detto raccogliendo in risposta non un caloroso applaudo destinato alle tenniste, ma l’assoluto silenzio delle centinaia di persone presenti in sala. L’intero intervento del sottosegretario è stato poi seguito con distrazione, se escludiamo la contestazione dei sindaci contro le trivelle in mare e il Tap (Trans adriatic pipeline), il gasdotto che rifornirà l’Italia dall’Est Europa attaversando l’Adriatico tra il Salento e l’Albania. In conclusione, un applauso di tre secondi e la sala che si è svuotata rapidamente.

«È dunque d’accordo con Renzi?», insistiamo con il senatore Ncd. «Non esattamente. Sa cosa avrei fatto? Avrei cercato di conciliare i due appuntamenti, arrivando a New York per la premiazione, rispettando l’impegno preso da tempo con la Fiera». Il malumore dentro Ncd, partito-stampella del governo Renzi, è vivo ma non sarà certamente una partita di tennis a scatenare una crisi. «Renzi potrebbe mettere a tacere le polemiche andando a Bari nei prossimi giorni?», suggeriamo.  «Sarebbe una soluzione, vediamo se sarà possibile», conclude Quagliariello.

 

@paceinterra_it