Gli elefanti verso l’estinzione

Lo sterminio degli elefanti è una delle peggiori violenze contro la natura in corso in Africa. Lo ha ricordato papa Francesco all’Onu a Nairobi, capitale del Kenya. Un paese che con Uganda e Tanzania copre l’80% del commercio africano di avorio.

Secondo gli attivisti ambientali, sono circa 35.000 gli elefanti africani abbattuti nel 2014; si procede alla folle media di un elefante ogni 15 minuti. Chiunque provi a fermare lo sterminio rischia la vita. Lo scorso ottobre 4 guardie sono state uccise per aver provato a difendere gli elefanti nel Garamba Nationa Park (Congo).

In tre anni, la stima è di 80mila elefanti uccisi nella sola Africa. A questa media, gli elefanti africani sono destinati all’estinzione perché gli abbattimenti sono superiori al tasso di riproduzione. Già nel 2013, l’Africa ha superato l’Asia per numero di elefanti uccisi.

@paceinterra_it