You are here
Home > Author : paceinterra (Page 2)

Siria, 110 mila rifugiati in 8 giorni

Bombe a grappolo, centinaia di morti tra i civili e case distrutte. Aumentano così i profughi siriani. Il dramma della guerra civile emerge nei dati dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Il 2 dicembre i rifugiati registrati erano  4.279.128. Il 10 dicembre la cifra è corretta a 4.389.735,

Il pianoforte catalizza Matera

MATERA - Una tentazione musicale. Imbattersi in un pianoforte durante una passeggiata nel centro della città dei Sassi può essere una sorpresa che può scatenare inaspettate reazioni. Dimenticate la timidezza e provocate la vostra creatività, nel centro di Matera fino al 2 gennaio troverete sei pianoforti. È il progetto Catalyst Piano

Banca Etruria, Boschi ottiene la fiducia
«Lasciate perdere, siamo attrezzati»

Maria Elena Boschi "la semplice". È sicuramente questo il titolo che il ministro Maria Elena Boschia vorrebbe ricevere. Alla Camera per la mozione di sfiducia presentata dal Movimento 5 Stelle, richiama le umili origini. «Mio padre, figlio di contadini, per studiare camminava chilometri e viaggiava in treno per 40 minuti», racconta

Il petrolio crolla, il governo ferma le trivelle in mare

Il Sud esulta: emendamenti alla Legge di Stabilità bloccheranno le trivelle in mare. Un successo che le Regioni meridionali, Basilicata in testa, attribuiscono alla battaglia politica fatta in questi mesi, culminata con la richiesta di un referendum abrogativo degli articoli 37 e 38 dello Sblocca Italia. In realtà non è stata

Centrodestra sfiducia Renzi (e difende la Boschi)

Ci risiamo. Il centrodestra invece di sfiduciare i ministri di Matteo Renzi, sposta l'attenzione su tutto il governo. Il risultato sarà scontato: fiducia e avanti. Quando era in difficoltà il ministro dell'Interno Angelino Alfano (migranti, il funerale Casamonica e l'assalto dei tifosi olandesi a piazza di Spagna a Roma solo

Il conflitto di interessi del ministro Boschi

Il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi è la figlia dell'ex vicepresidente della Banca Etruria. Ex non perché abbia perso potere internamente, sia chiaro, ma perché l'istituto è stato commissariato a seguito della disastrosa gestione. La Banca è stata salvata dal governo per decreto, nonostante le poco trasparenti e

LegaPro: Matera tenta la scalata, ora è ottavo

MATERA - Pasquale Padalino è stato di parola: «nessun calo di concentrazione con le ultime in classifica». È arrivata così la seconda vittoria consecutiva, ma soprattutto cinque gol in 90 minuti che riscattano i lucani dalla fama di peggior attacco del campionato. Il Matera visto a Ischia è un ulteriore segno

Ravenna si riscatta: Bawer sconfitta 87-79

L'Orasì Ravenna torna a vincere e conferma la sua forza fuori casa: quattro vittorie su sei partite. Si riscatta dalla cocente sconfitta casalinga contro Trieste e riprende il passo da zona play-off. Per la Bawer Matera invece arriva l'ennesimo stop. Non è servito il ritorno di capitan Guarino e la

Paolo Olmi a Matera: il 19 dicembre concerto di Natale

Giocattoli, quaderni e musica. Sono gli ingredienti del Natale solidale della città dei Sassi. Un concerto sarà l'occasione per raccogliere giocattoli e materiale di cancelleria che la Caritas di Matera donerà ai bambini più bisognosi. «Non voglio una baldoria pubblica, ma professionalità e generosità al servizio della città», annuncia il sindaco

Paolo Olmi a Matera: il 19 dicembre concerto di beneficenza

Giocattoli, quaderni e musica. Sono gli ingredienti del Natale solidale della città dei Sassi. Un concerto sarà l'occasione per raccogliere giocattoli e materiale di cancelleria che la Caritas di Matera donerà ai bambini più bisognosi. «Non voglio una baldoria pubblica, ma professionalità e generosità al servizio della città», annuncia il sindaco

Basket A2Est: Ravenna vs Matera per il riscatto

Al Palasassi arriva il Ravenna di coach Martino. Per la Bawer Olimpia è la seconda partita casalinga consecutiva dopo la sconfitta contro il Verona (68 a 62). «È uno degli avversari più competitivi di questo campionato, è stato costruito per vincere. Siamo usciti a testa alta», aveva detto Luigi Gresta

Crac Banca d’Etruria: si impicca un pensionato

Un pensionato, 110mila euro di risparmi e l'azzardo di investirli tutti in obbligazioni subordinate della Banca d'Etruria, un istituto destinato al fallimento.  Poi arriva il decreto salvabanche e gli dà il colpo finale: azzerato l'investimento. È la storia di Luigi D'Angelo, ex operaio dell'Enel, trovato impiccato alla ringhiera della sua abitazione

Calcio Legapro: il Matera esce dalla zona play-out

Il Matera torna a vincere in casa. Non succedeva dalla prima di campionato (1 a 0 contro l'Akragas). Non solo. Il Matera non segnava al XXI settembre da due mesi, dal 3 ottobre, Matera-Foggia (1-1), la partita che costò la panchina a Davide Dionigi. Sembra definitivamente alle spalle l'incerto inizio di

Aids in Italia: 43.000 morti

La strage dimenticata. Era il 1982 quando scoppiò l'epidemia. L'Aids era la malattia del XX secolo, con vittime eccellenti come Freddie Mercury, il leader dei Queen. Poi calò il silenzio, come se la malattia fosse stata sconfitta. Il ministro della Saluta Beatrice Lorenzin ha promesso «una grande campagna di comunicazione

Basket A2: l’Olimpia Bawer investe nel sociale

«Vogliamo avere un ruolo nella cultura e nella crescita sociale della città», Pasquale Lorusso presidente della Bawer Olimpia Matera, società di basket che milita nel campionato di A2, lancia una nuova sfida per lo sport materano. Si inizia con 20 abbonamenti donati alle famiglie più bisognose perché la Bawer Olimpia possa

Francesco apre il Giubileo: «L’amore mai vi farà sconfitti»

BANGUI - In Africa è già Giubileo della Misericordia. Francesco inaugura con l'«arma dell'amore» l'Anno Santo in una terra sconvolta da guerra civile, odio tribale e religioso. Contro qualsiasi paura di attentati, per rispetto ai poveri, ai dimenticati, il papa ha voluto essere tra gli ultimi. «Bangui è la capitale

Francesco ai giovani: «La corruzione è un cammino di morte»

«Perché c’è questo desiderio di autodistruggerci?». È solo una delle domande che i giovani del Kenya rivolgono a papa Francesco nell'incontro allo stadio Kasarani di Nairobi. Per il papa sono domande "da teologi". La risposta è un documento etico e spirituale che meriterebbe di essere letto nelle scuole. Sette regole

Roma 2016: Fassina si candida a sindaco

Stefano Fassina si lancia nella mischia. Mentre centrodestra e Pd discutono su primarie e possibili alleanze per non far vincere il Movimento 5 stelle, l'economista romano si candida a sindaco della Capitale. Si aggiunge ad Alfio Marchini, che praticamente non ha mai smesso di fare campagna elettorale, e al radicale

Gli elefanti verso l’estinzione

Lo sterminio degli elefanti è una delle peggiori violenze contro la natura in corso in Africa. Lo ha ricordato papa Francesco all'Onu a Nairobi, capitale del Kenya. Un paese che con Uganda e Tanzania copre l'80% del commercio africano di avorio. Secondo gli attivisti ambientali, sono circa 35.000 gli elefanti africani

Francesco in Kenya: «La povertà è nemica della pace»

Francesco è in Africa. Ha inizio uno dei viaggi più attesi. Sarà il viaggio della misericordia, della riconciliazione di popoli lacerati da guerre civili ancora in corso. Ferite aperte, ancora sanguinanti che devono essere curate. Il Papa chiama per nome i nemici della pace, tutti figli della povertà: il terrorismo,

Putin: «Smascherato commercio di petrolio tra Isis e Turchia»

La Turchia ha abbattuto un aereo militare russo impegnato nei bombardamenti contro postazioni dello Stato Islamico. «Hanno violato il nostro spazio aereo» dicono da Ankara, che aveva già denunciato alla Nato le numerose morti civili a causa delle bombe a grappolo di Mosca. La replica del presidente Putin è un

L’Europa è in guerra contro se stessa

Li aspettavamo e i terroristi non si sono fatti attendere. 192 morti e 2000 feriti nella strage di Madrid del 2004, a Parigi i morti sono 130 e oltre 350 i feriti. L'Europa deve convivere con l'integralismo islamico, lo sappiamo da 11 anni, ma questa volta lo scenario geopolitico del

Istat: gli italiani non si sposano più

Vecchia e single. L'Italia naviga verso il disastro demografico. I dati dell'Istat non lasciano dubbi: in 7 anni, il Paese ha perso 1,3 milioni di giovani tra 16-34 anni. In aggiunta, nella stessa fascia d'età, crollano i matrimoni. Dal 2008 al 2014, calano del 25% le prime nozze di giovani

Expo2015: servono ancora 1,5 miliardi di euro

L'Expo ci costerà ancora 1,5 miliardi di euro. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi che per mascherare lo spreco della fiera del cibo milanese ha dovuto inventarsi lo Human Technopole - Italy 2040. «Assumeremo 1000 ricercatori, 600 dottorati per ricerche nei campi della genomica, nutrizione, matematica, scienza dei dati, bioinformatica,

Matera: 2.200 posti letto in tre anni

A Matera, capitale europea della cultura 2019, è già emergenza posti letto. Non si tratta di problemi di residenza pubblica, ma di alberghi. A sollevare il caso sono state le difficoltà della regista Cinzia Th. Torrini che per girare una fiction non potrà sistemare i collaboratori nella città dei Sassi.

Allarme Oms: carni lavorate a rischio cancro

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) lancia l'allarme: salcicce, wurstel, kebab, salumi possono provocare il cancro. Le carni lavorate vengono inserite nel Gruppo 1, l'insieme che comprende il tabacco. Possibile che mangiare una salciccia sia dannoso come fumare? L'Oms stesso pone questa domanda e dà una risposta perentoria: No. L'analisi dell'Oms infatti

Le Olimpiadi aprono ai rifugiati

Le Olimpiadi di Rio de Janeiro in Brasile entrano nella storia. Il Comitato olimpico internazionale (Cio) ha infatti approvato la partecipazione di atleti rifugiati. Non era mai accaduto prima. Infatti gli atleti che partecipano alle Olimpiadi rappresentano i rispettivi Paesi, mentre i rifugiati erano di fatto atleti senza patria. Ora

Il falso tumore di Francesco

La storia si ripete. Giovanni Paolo I, il papa dei 33 giorni, secondo opinione diffusa ad arte dai complottisti sarebbe stato ucciso. Intrighi di potere, ostilità contro riforme rivoluzionarie che il Papa si apprestava a mettere in atto. Così in Vaticano alcuni cardinali scelsero la strada più radicale: ucciderlo. Nessuna

Il petrolio ai minimi soccorre l’Italia

Il prezzo del petrolio è ai minimi da dieci anni. Per l'Italia impossibile mancare questa occasione per la ripresa. Leggendo i dati delle vendite del petrolio di questi giorni al Nymex (il principale mercato mondiale dei prodotti energetici), il prezzo del barile potrebbe rimanere sotto i 60 dollari fino al

Addio Pietro Ingrao, direttore de l’Unità

«È morto Pietro Ingrao, padre della Repubblica». Lo salutano così tanti giornali italiani. Una vita di impegno politico tra i comunisti italiani, mai rinnegato. Quando Achille Occhetto capì che l'ideologia comunista aveva fallito, Pietro Ingrao si oppose alla fine del Partito comunista italiano. Per questo, il modo migliore per ricordarlo

Il Papa agli Usa: fermate pena capitale e commercio di armi

Abolire la pena di morte e fermare il commercio di armi. Nel primo discorso di un Papa al Congresso degli Stati Uniti, Francesco mette il dito nelle due principali piaghe della democrazia statunitense. Gli applausi fino ad allora caldi e rumorosi per un discorso che stava celebrando “il sogno americano”, e

La Grecia ha un nuovo re

La Grecia incorona re Alexis Tsipras. Lontani da Atene si fa fatica a crederlo: sei mesi di inutili trattative con l'Europa, un referendum farsa tradito con un disastroso accordo con la Troika, infine dimissioni e elezioni immediate. Vince la Troika e il premier resta al suo posto. Come è possibile?

Energia, boom a luglio

La produzione industriale segna un +2,7% rispetto a luglio 2014. Ottimo risultato, Giorgio Squinzi presidente di Confindustria parla persino di "aria cambiata". All'interno di questo risultato, un imponente quanto improvviso boom energetico.

Matteo, il piccolo premier amante del tennis

Renzi lascia tutto per la storica finale degli Us Open a New York. Una presenza obbligata o un errore istituzionale? «Fosse stato il calcio, non avrebbe detto niente nessuno», scrive Renzi, che sale in cattedra per insegnare agli italiani l'importanza di una finale italiana di Us Open. Non basta: «Ma è

Quagliariello: «Renzi vada in Fiera»

«Non ricordo come si chiama, ma la vedo spesso in televisione». Alla Fiera del Levante, un visitatore ferma così il senatore del Nuovo centrodestra Gaetano Quagliariello. È l'occasione per un rapido confronto sul tema politico del giorno: l'assenza del premier Matteo Renzi per rappresentare il governo italiano alla finalissima dell'Us

Il Kenya avrà la centrale nucleare

Il Kenya ha vinto la sua battaglia: avrà l'energia nucleare. Firmato l'accordo con la Cina per la costruzione di un impianto nucleare da 1.000MW che sarà operativo entro il 2025. Lo stesso impianto sarà poi potenziato entro il 2033 ed arriverà a 4.000MW. L'accordo è parte di un complesso piano

Francesco riforma la Rota

La Rota romana si apre alle masse. Papa Francesco porta a termine una riforma storica, una rivoluzione copernicana. Per ottenere una dichiarazione di nullità del matrimonio, i coniugi potranno appellarsi direttamente al proprio Vescovo, che nei casi più evidenti potrà decidere da solo. Un processo breve, che potrà sostituire il

Tgv: il folle sogno della sicurezza sui treni

11 marzo 2004. Il terrorismo di matrice islamica uccise quasi 200 persone. I feriti furono oltre 2mila. Fu un attentato complesso, “l’11 settembre d’Europa” si disse. Dieci zaini e altrettante bombe fatte esplodere nell’arco di pochi minuti. Uno scacco da maestri alla nostra civiltà. Passano 11 anni, un terrorista islamico sale

Mafia: Renzi-Alfano salvano Marino e Gabrielli

Accordo centrodestra-centrosinistra: il Comune di Roma non sarà sciolto per mafia. Una scelta obbligata per evitare il marchio di Caput Mafiae, che la Capitale avrebbe fatto fatica a cancellare, anche se l'immagine è già compromessa in campo internazionale. Così il ministro dell'Interno Angelino Alfano e il presidente del Consiglio Matteo

Casamonica, petali di vergogna

Un funerale da re. A Roma l'estremo saluto al capo della famiglia Casamonica può avere una regia degna di un film. Fanno parte del copione: petali lanciati dall'elicottero, cavalli neri che trainano la stessa carrozza che trasportò il feretro di Totò, la colonna sonora de Il Padrino, manifesti e striscioni

L’occupazione cala, Renzi è sereno

L'occupazione torna a calare. Per l'Istat a giugno lavorano poco meno di 22,3 milioni di italiani, con un calo di 22 mila unità rispetto al mese precedente. Matteo Renzi ostenta però sicurezza. «Siamo sulla strada giusta» ripete in conferenza stampa a Palazzo Chigi. Dati alla mano, non c'è dubbio che

Svimez: il Mezzogiorno alla deriva

È una lenta agonia. Il Sud Italia sta morendo colpito da decenni di inutili politiche per lo sviluppo. Un dramma certificato dall'ultimo rapporto Svimez, Associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno. L'economia meridionale segna tassi di collasso superiori a quelli della Grecia. Dal 2001 al 2014, il Sud ha ceduto

La famiglia del futuro: gay e poligama

Monogami e poligami, le Filippine possono fare scuola. Nell'arcipelago più cattolico del mondo, i diritti dei musulmani sono riconosciuti come quelli dei cattolici. La poligamia è infatti legale e non genera scandalo. Vietate invece le unioni tra persone dello stesso sesso, ma l'ampia libertà sessuale presente nel Paese, potrebbe trasformare

Scoperto il Corano più antico al mondo

Alba Fedeli, ricercatrice italiana dell'università di Birmingham, lo aveva chiesto con insistenza: «Verifichiamo la datazione di quei frammenti del Corano perché sono molto più antichi di quanto si pensi». E aveva ragione. Per il carbonio sono pagine di 1400 anni fa, databili in un periodo che va dal 568 all'anno

Migliaia di migranti sono irreperibili

Minori e irreperibili. Oltre 5.300 minori stranieri non accompagnati hanno fatto perdere le proprie tracce nel territorio italiano. Il dato del ministero del Lavoro e della Politiche sociali è in linea con i mesi precedenti, una prova che nulla si è fatto in questi anni per aumentare la sicurezza nel

L’Isis cambia strategia mediatica

Lo Stato islamico si autocensura. Dai vertici del gruppo terroristico arriva un ordine preciso: meno dettagli nei video delle condanne a morte per «non colpire i sentimenti dei musulmani e soprattutto dei bambini». L'appello rimbalza tra i media arabi e su Twitter. I nuovi video dovranno riprendere solo l'inizio e la

Francesco perdona Leon Ferrari

«Ricordo un’opera, un Cristo crocifisso su un bombardiere che veniva giù». Papa Francesco ha ricordato Leon Ferrari, artista italo-argentino di fama mondiale, durante la conferenza stampa sul volo di ritorno dal viaggio pastorale in America Latina. «Uno scultore bravo e creativo» lo definisce Francesco. Nel 2004 a Buenos Aires una

Grecia, accordo shock all’Eurosummit

Greci umiliati. È difficile usare altri termini per descrivere l'accordo dell'Eurosummit. Le ragioni sono molteplici. Prima di tutto l'Europa sbatte in faccia nuovo rigore. Lo fa con toni perentori di un documento ufficiale, con cui si obbliga il Parlamento greco ad approvare in 72 ore riforme che i Parlamenti impiegano mesi

L’Isis mostra il massacro di Tikrit

È una della pagine più violente della guerra dello Stato islamico in Iraq. Oltre mille uomini (non si hanno ancora dati ufficiali) furono uccisi a Tikrit, città natale di Saddam Hussein. Il massacro è anche conosciuto come Camp Spiecher, dal nome della base militare utilizzata dagli americani e poi passata

“Sazia e disperata”, il ricordo di Biffi

Sazia e disperata. Due aggettivi che tornano alla ribalta proprio nel giorno della morte del cardinale Giacomo Biffi. Una speculazione politica e giornalistica scatenò una bufera sul cardinale, a tal punto che a Bologna molti continuarono ad etichettarlo in quel modo, come confermano i titoli dei giornali locali. «Il teologo della

Buona scuola, verso il referendum

La prova di forza del governo Renzi per riformare la scuola trascina con sé delle scorie che sarà impossibile smaltire in pochi mesi. La democrazia italiana si permette tutto il peggio: un Parlamento eletto con una legge incostituzionale (la legge del leghista Calderoli, sostituita dall'Italicum), un presidente del Consiglio nominato

Referendum Grecia: un No per dire Sì

La Grecia dà uno schiaffo all'Europa. 3,6 milioni di greci dicono No all'austerità. Eppure sono 6,3 milioni i greci che si dividono tra Sì all'Europa, astensione, schede nulle e bianche. Così il 63% dei greci aventi diritto di voto presenta una posizione contraria o indifferente all'osannato No. In queste condizioni

La Grecia è la patria della democrazia?

La Grecia è la patria della democrazia». La retorica politica per il referendum sull'Europa ci ha portato ad idealizzare l'antica storia di Atene. Eppure la Repubblica Ellenica ha riconosciuto il diritto di voto alle donne solo nel 1952. La mappa mostra in rosso i paesi dove il suffragio femminile era

La Grecia medita il suicidio

È una storia commovente. La piccola Grecia contro la bellissima Europa. Amata da Zeus, odiata dai greci che in un atto di pura disperazione chiedono ad Alexis Tsipras di uccidere la principessa. Ridotti in crisi da una classe dirigente irresponsabile, i greci sono convinti che la ragione della recessione sia

La Buona Ipocrisia del Pd

Il senatore del Partito democratico Andrea Marcucci, presidente della Commissione Istruzione, chiede alle opposizioni di ridurre il numero di emendamenti alla riforma della scuola. Ecco l'elenco per gruppi parlamentari: Movimento5Stelle 620 Sel 529 Pd 334 Gal 198 Forza Italia 183 Area Popolare 152 Lega 110 Il Pd, partito di cui il premier Renzi è segretario, è il terzo

Il Pd inciampa su Matera2019

Povero Salvatore Adduce, gli hanno fatto le scarpe. La giunta che ha guidato Matera al titolo di Capitale europea della cultura 2019 è stata sconfitta. Un risultato clamoroso, apparentemente. Con la vittoria di Matera in campo europeo, la poltrona della città dei Sassi era diventata troppo calda. Per la prima volta

Paolo VI e la Pasqua condivisa

Una data fissa per Pasqua. Una notizia di 52 anni può fare tanto clamore, forse perché è talmente vecchia che nessuno la ricorda. «Il sacro Concilio non ha nulla in contrario a che la festa di Pasqua venga assegnata ad una determinata domenica nel calendario gregoriano, purché vi sia l'assenso

Il Vietnam secondo Brunetta

«Il Vietnam è arrivato». Renato Brunetta lancia la campagna militare contro il governo Renzi grazie al clamoroso pareggio, 10 a 10, con cui la I Commissione del Senato ha dato parere negativo sulla costituzionalità di qualche emendamento al disegno di legge di riforma della scuola. Un fatto che farebbe poco

Expo, rischio flop

«Quasi 1,9 milioni di italiani sono già andati all'Expo». In quel “quasi-già” c'è la sintesi di quanto sia necessario dopare un'Expo a rischio flop. Il comunicato odierno di Federalberghi lascia perplessi. Si legge: « I dati sono tendenzialmente in crescita rispetto alla nostra previsione che indicava un totale di 9

Expo, il Mar Morto tra le polemiche

Contrasto, una foto capolavoro di George Steinmetz ritrae il Mar Morto. Gli autori di Expo collocano l'immagine in Israele ma qualcuno non gradisce.  A pochi metri dal cluster dove trovano ospitalità Giordania (operativa solo da una settimana) e Palestina, la parola «Israele» è considerata una «provocazione». Così la scritta è

Pannella e la Buona scuola

«Sono tre decenni che parlo di regime e questi si svegliano ora». Marco Pannella è seduto davanti ad un tavolino di piazza della Rotonda a Roma, mentre i docenti e personale scolastico esternano per l'ennesima volta la disapprovazione per la riforma della scuola voluta dal governo. È arrivato da solo

Diossina a Fiumicino

Aria irrespirabile, forse tossica. Nel dubbio, i lavoratori del T3 di Fiumicino hanno le mascherine. I passeggeri no. Al bar sostano quanto vogliono; non so perché ma la loro salute non corre rischi. Del resto la parola d'ordine è " ritorno alla normalità", a tutti i costi. I giornalisti non

Don Matteo visita la Sindone

La Sindone supera la prova sicurezza, parola di Don Matteo. I metal detector non hanno creato il temuto ostacolo al flusso dei pellegrini. Nella prima settimana sono 186 mila i fedeli che hanno pregato davanti al Sudario. Nessun problema anche per gli oltre 22mila pellegrini sprovvisti di prenotazione, che hanno

Migrazioni: l’errore di Dublino

«Occorre superare il sistema di accoglienza di Dublino». Teresa Marzocchi, assessore della Regione Emilia-Romagna per la Promozione delle politiche sociali e di integrazione per l'immigrazione della giunta Errani, lo aveva detto ai nostri microfoni. «Non è possibile accogliere i migranti esclusivamente nei Paesi di sbarco, perché i migranti vedono l'Europa

Fassina contestato per la “buona scuola”

La "buona scuola" di Renzi rende cattivi i docenti. Contro il ddl del governo, gli insegnanti mostrano tutto il loro dissenso durante una manifestazione a piazza Santi Apostoli a Roma. Ad incassare per il Pd ci pensa l'onorevole Stefano Fassina. Sangue, morti e calci, i docenti minacciano la rivoluzione se

Il ritorno del genocidio armeno

Ermeni Soykirimi, il genocidio armeno. Nel giorno in cui la Chiesa ricorda l'incredulo Tommaso che mette il dito nel costato del Risorto, Francesco mette il dito nella piaga degli armeni. Una ferita viva e ancora sanguinante perché la Turchia ha sempre fatto tutto il possibile per nasconderla, piuttosto che curarla

L’Isis al Colosseo

Una bandiera dello Stato Islamico davanti al Colosseo. Bastano pochi minuti per scoprire il mondo dell'Isis su Twitter: oltre 300 account con teste mozzate, bandiere nere, fucili. Moltiplicati per i follower si superano i 30mila account. Basterebbe che un account su dieci corrispondesse ad un terrorista per avere una carneficina. 

Baseball: intervista a Stefano Michelini

Bologna campione d'Italia. Il sogno del calcio, ma la realtà è del baseball. Stefano Michelini, presidente della Fortitudo, ha incassato l'ennesimo successo da presidente. Il tono della sua voce non tradisce: è al settimo cielo. «Stiamo ancora pensando a quello che abbiamo fatto. Questo è il momento per fermarsi e

Francesco a Manila: lacrime e record

Una messa da record. Il mondo visto da Manila è negli occhi di sette milioni di credenti, in quello che ci ostiniamo a definire “il principale paese cattolico dell'Asia”. Non basta. I cattolici nelle Filippine sono ottanta milioni, più dei fedeli italiani, spagnoli o francesi. L'Europa è come un anziano

Charlie Hebdo: le grand bluff

Belli e impettiti, i giubbotti antiproiettile fanno il loro effetto. I leader d'Europa manifestano blindati per dare un messaggio ai terroristi: «L'Europa è unita, vi sconfiggeremo». Parigi è invasa da milioni di francesi che trasformano il terrore in una festa. Così si esorcizza qualsiasi paura e si guarda avanti, nella

Boom di minori stranieri in Italia

Il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha aggiornato i dati relativi ai minori  stranieri non accompagnati al 30 novembre 2014. Per l'Italia si tratta dell'ennesimo record di presenze, ormai vicine alle quattordicimila. Continua a crescere anche il numero di irreperibili (pari al 26,4% dei minori segnalati nel nostro

Pannuti (Ant): «Combatto i tumori e l’eutanasia»

Una lotta senza quartiere contro i tumori. Il professore Franco Pannuti tra i padri dell'oncologia italiana, più che un fondatore e un presidente onorario sembra un ospite d'onore. L'occasione è la presentazione del bilancio sociale 2013 dell'Ant, l'Associazione nazionale tumori, voluta da Pannuti 35 anni fa. Decenni faccia a faccia con

Intervista ad Alberto Ronchi

Da tombe che diventano musei, a musei che diventano tombe. Alcuni lavoratori dei musei civici di Bologna ricorrono a uno spinto sarcasmo per descrivere il futuro del servizio pubblico culturale. Domenica l'appuntamento è al cimitero della Certosa. Si racconterà la storia di benefattori defunti che hanno contribuito ad arricchire il

Nicolò Clemente, un italiano nei Red Sox

Bologna esporta macchine, cibo, cultura... talenti sportivi. È ancora alto l'entusiasmo per Marco Belinelli, primo italiano a vincere un campionato Nba, che Bologna può raccontare una nuova favola. Nicolò Clemente, 16 anni, cresciuto a Pianoro, è il primo italiano a firmare per i campioni del baseball americano, i Red Sox.

Intervista ad Achille Occhetto

Via Tibaldi 17, la Bolognina. Qui, una quindicina d’anni fa, il 12 novembre del 1989, Achille Occhetto, segretario del Partito comunista italiano annunciò ufficialmente ‘la svolta’. «Di fronte agli sconvolgimenti dell’Est», disse allora Occhetto a un gruppo di militanti ed ex partigiani, «è necessario lo stesso coraggio che fu dimostrato durante

Top