Tassazione, Francia batte Italia 48 a 42

Le tasse sono un freno per l'economia. Non ditelo ai francesi visto che pur avendo una pressione fiscale in crescita di 1,6 punti percentuali tra il 2017 e il 2016 (48,4% contro 46,8%), continuano a registrare tassi di crescita ben superiori all'Italia, che ha una pressione fiscale del 42,4% (in

Migranti, anche per l’Ispi l’Italia è stata lasciata sola

L'Unione Europea ha lasciato sola l'Italia. Non è la solita presa di posizione di qualche esponente della Lega, ma uno dei risultati del Fact checking dell'Ispi. L'Istituto per gli studi di politica internazionale ha elaborato i dati della Commissione Europea sui ricollocamenti di emergenza verso altri paesi Ue. Il risultato

Siria, il 70% della popolazione ha abbandonato casa

Un campo di battaglia per le grandi potenze mondiali. L'attacco di Usa, Gran Bretagna e Francia, contro i presunti siti chimici del regime di Assad, ha messo in luce quanto sia ancora lontana la pace e quanto alti siano gli interessi politici ed economici nell'area. A farne le spese la

Lotta per la vita, Papa Francesco: «Non siamo tanti»

«Non sono tanti quelli che lottano per la vita, in un mondo dove ogni giorno si costruiscono più armi, ogni giorno si fanno più leggi contro la vita, ogni giorno va avanti questa cultura dello scarto, di scartare quello che non serve, quello che dà fastidio». Papa Francesco dopo l'Angelus

Paesi in conflitto, il dramma dell’insicurezza alimentare

I numeri sono quelli di una guerra mondiale. Si aggrava l'insicurezza alimentare nei sedici Paesi in conflitto, sotto la lente dell'ultimo aggiornamento semestrale del rapporto che Fao e Wfp  forniscono al Consiglio di sicurezza dell’Onu.  Nel complesso, le stime del rapporto parlano di 64.262.000 di persone che vivono in condizioni di crisi

Ema, Italia sconfitta dal sorteggio. La sede è Amsterdam

Raggiunta nel finale, infine sconfitta. Milano non sarà la sede dell'Agenzia europea del farmaco, che avrebbe portato prestigio e un ricco giro di affari in Italia. In apparenza tutto facile. Si parte con un'accozzaglia di città candidate: 19 su 27 Paesi dell'Unione. In vantaggio nelle prime due votazioni, Milano è

Bambino Gesù, separate due gemelle siamesi

Rayenne e Djihene non sono più unite per il torace e l'addome. Le gemelle siamesi di 17 mesi sono state separate con successo all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma il 7 ottobre.  A quattro settimane dall'intervento, «le bambine non hanno problemi funzionali e stanno bene. In futuro si dovrà intervenire nuovamente per correzioni di natura estetica,

Il Papa ferma la vendita di sigarette

"Nessun profitto può essere legittimo se mette a rischio la vita delle persone". Così Francesco ha deciso di fermare la vendita di sigarette in Vaticano a partire dal 2018. Il motivo è semplice: "La Santa Sede non può contribuire ad un esercizio che danneggia chiaramente la salute delle persone", comunica il

La Fao pubblica l’Atlante delle migrazioni. Focus sui flussi africani

Uno strumento per migliorare la comprensione dei flussi migratori africani e stimolare così il dibattito politico. L'Atlante delle migrazioni, pubblicato dalla Fao, osserva che la grande maggioranza degli africani (il 75%) migra all'interno dell'Africa, mentre la stragrande maggioranza dei nord africani (circa il 90%) emigra verso l'Europa. Nella maggior parte dei

Fao, 240 milioni di migranti: +40% dal 2000

Guerre, cataclismi e carestie spingono donne e uomini ad abbandonare le propria terra. Il numero di migranti nel mondo è quasi raddoppiato rispetto a 7 anni fa. Secondo il direttore della Fao Jose Graziano Da Silva sono 240 milioni, con un incremento del 40% rispetto al 2000.  A rendere più drammatico

Guerra civile nel Sud Sudan: 4 milioni di profughi

Stupri, rapimenti di bambini, case date alle fiamme con dentro famiglie inermi. Ogni giorno nel Sud Sudan le organizzazioni internazionali denunciano la drammatica condizione di un Paese sconvolto da 4 anni di guerra civile. Una guerra etnica che non trova soluzione e che sta massacrando la popolazione civile. Secondo le

Cresce la fame mondiale: 38 milioni di persone in più

Allarmante battuta di arresto per la lotta alla fame mondiale. In un anno sono aumentate di 38 milioni le persone che non hanno a disposizione cibo per nutrirsi. Nel 2016, nel mondo erano 815 milioni, contro i 777 milioni stimati nel 2015. È come se l'intera Polonia si fosse aggiunta alla

Il Pd è di Renzi. Matteo vince la prima tappa verso Palazzo Chigi

Tutti renziani, come se nulla fosse successo. Le primarie del Partito Democratico incoronano ancora una volta Matteo Renzi che  si riprende la segreteria del principale partito di maggioranza. Nulla di nuovo, semplicemente una riconferma di quanto avvenuto in questi anni, a partire dalla fossa abilmente scavata attorno a Enrico Letta.

L’Europa riparte da Roma. I 27 firmano la Dichiarazione

La penna è la stessa del 25 marzo di 60 anni fa, quando a Roma 6 leader europei fondarono la Comunità economica europea e la Comunità europea dell'energia atomica. Un seme fecondo che ha contaminato tutto il Vecchio Continente. Da 6 Paesi fondatori a 28, diventati 27 dopo lo schiaffo

Francesco ai media: «Con la forza dello Spirito, allargate gli orizzonti della speranza»

«Discernere in ogni avvenimento ciò che accade tra Dio e l'umanità». Il messaggio di papa Francesco per la Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali 2017 è un intinerario spirituale che conduce i professionisti dell'informazione a cambiare gli occhiali con cui guardano la realtà. I mass media sono come un mulino, possono

Referendum, gli italiani affossano Renzi

Una valanga di No. Gli italiani travolgono Matteo Renzi: un netto 59,11% contro la riforma scritta dal presidente del Consiglio. Il colpo è stato talmente forte che l'ex sindaco di Firenze ha annunciato le dimissioni subito dopo la chiusura dei seggi. L'affluenza record 65,47% (contro il 52,46% del referendum del

Dimissioni a sorpresa di Matteo Renzi. La goffa smentita del Pd

Renato Brunetta brucia la strategia del premier Matteo Renzi. Conferma alla stampa le anticipazioni di Paceinterra sulle dimissioni a sorpresa del premier, a pochi giorni dal voto, e provoca la reazione scomposta del Partito Democratico registrata da IlGiornale.it. Si cita un dirigente vicino al premier che cerca di dimostrare che

La lezione di Trump

L'apocalisse è tra noi, finalmente. I mass media non hanno più la capacità di interpretare il comune sentire degli elettori. Il dato più disarmante dell'elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti è il significativo distacco tra l'indicazione di voto della maggioranza delle testate giornalistiche statunitensi e il risultato

Dal conflitto alla comunione. Cattolici e luterani firmano la dichiarazione congiunta

Papa Francesco e il vescovo Munib Yunan, presidente della Federazione mondiale luterana, hanno firmato la dichiarazione congiunta, frutto di 50 anni di dialogo ecumenico. La storica firma è avvenuta nella cattedrale luterana di Lund (Svezia), in occasione della commemorazione comune luterano-cattolica della Riforma di Martin Lutero, di cui ricorre il

Siria, il conflitto spiegato da frate Firas Lutfi. «Aleppo è quasi morta, ma la pace arriverà»

L'ultimo missile è caduto la scorsa settimana. 2 metri e mezzo di lunghezza, si è adagiato sul terreno a pochi passi dal convento francescano di Aleppo, senza esplodere. Poteva essere una strage. «Non c'è zona al sicuro qui ad Aleppo», ci dice dalla Siria padre Firas Lutfi, frate francescano. Ha

VIII centenario del Perdono di Assisi. Perry: «Con il silenzio nella Porziuncola, papa Francesco ha accolto la misericordia per donarla a tutti noi»

«Il perdono di cui san Francesco si è fatto “canale” alla Porziuncola continua a “generare paradiso”». Così papa Francesco ha celebrato il poverello di Assisi che otto secoli fa otteneva da papa Onorio III l'indulgenza plenaria per “mandare tutti in paradiso”. Ad accogliere il pontefice c'era fra Michael Anthony Perry,

Francesco ai giovani: «La Via della croce è la via della felicità»

CRACOVIA - Dolore e speranza, sconfitta e rinascita. Papa Francesco indica ai giovani della Giornata mondiale della gioventù la via del cristiano: la Croce di Gesù. «Dov’è Dio, quando malattie spietate rompono legami di vita e di affetto? O quando i bambini vengono sfruttati, umiliati, e anch’essi soffrono a causa

XXV rapporto immigrazione. Perego: «Lobby europee alimentano conflitti e migrazioni»

«Sono passati 25 anni dal primo dossier immigrazione e il grave gap narrativo e comunicativo dell'emigrazione non è cambiato». Mons. Giancarlo Perego, direttore della Fondazione Migrantes della Conferenza Episcopale italiana, presenta il XXV dossier immigrazione. All'interno, un intero capitolo è dedicato al rapporto tra immigrazione e media. Tra i residenti

Brexit, il falso dramma del Regno Unito

La sterlina e l'euro reggono la Brexit. La borsa londinese non crolla. La buona notizia è uno schiaffo alle previsioni drammatiche degli economisti che si erano affrettati a disegnare l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea come un disastro economico. Basta dare un'occhiata al cambio euro/sterlina. In questi giorni la sterlina

Serra Italia a congresso. A Matera José Saraiva Martins e Dario Viganò

Il Serra Italia progetta il futuro. Lo fa a Matera con il XV congresso nazionale che vedrà impegnati più di 230 delegati dalla Svizzera alla Sicilia. Una pacifica invasione per la città dei Sassi che fatica a reggere l'impatto del flusso crescente di presenze. «2 alberghi occupati e navette dall'aeroporto

Padre Francesco Patton, nuovo Custode di Terra Santa: «A Gerusalemme per imparare, ascoltare, servire»

«Ho detto sì perché non avevo ragioni serie per rifiutare il servizio che mi veniva chiesto». Padre Francesco Patton spiega con l'obbedienza la nuova missione alla guida della Custodia di Terra Santa, considerata la perla delle province francescane. Un frate stimato e conosciuto. 53 anni a dicembre, ministro provinciale del

Salvatore Martinez: «Ripartiamo dai valori dello Spirito. Mons. Caiazzo è un’opportunità per tutta la Basilicata»

«Non sono sorpreso dalla nomina di don Pino ad arcivescovo di Matera-Irsina perché è sintonica al cuore di papa Francesco. Sono fortemente rallegrato». Salvatore Martinez, il primo laico alla presidenza nazionale di Rinnovamento nello Spirito Santo, parla della Chiesa lucana alla luce dell'arrivo a Matera di mons. Antonio Giuseppe Caiazzo.

Papa Francesco alla Centesimus Annus: «Generare nuovi modelli di progresso economico»

«È mia speranza che la vostra Conferenza possa contribuire a generare nuovi modelli di progresso economico più direttamente orientati al bene comune, all’inclusione e allo sviluppo integrale, all’incremento del lavoro e all’investimento nelle risorse umane». La missione che papa Francesco affida alla Fondazione Centesimus Annus - Pro Pontifice è una

Patto Renzi-Pittella, Matera dice addio alla ferrovia

Un clamoroso bluff. L'osannato Patto per la Basilicata, firmato a Matera lo scorso 2 maggio, non prevede nessuna soluzione per far uscire dall'isolamento Matera attraverso i trasporti ferroviari. L'unica certezza è che la città dei Sassi affronterà il 2019 con una serie di pezze per cui non serviva nemmeno un

Inchiesta petrolio, la Cgil accusa la Regione Basilicata: «Concesse autorizzazioni senza controlli»

«La Regione Basilicata ha concesso autorizzazioni ambientali sapendo quali controlli non fosse in grado di svolgere l’Arpab ed ignorando le carenze di strumentazioni che li impedivano». Uno schiaffo alla Regione Basilicata e al Partito Democratico che fa molto male perché la mano è quella di Angelo Summa, segretario generale Cgil

Oscar Farinetti: «Nel Sasso Caveoso voglio l’Eataly più figo d’Italia»

«Sindaco, mostri a Sgarbi dove voglio fare l'Eataly». Oscar Farinetti è senza fiato quando gli mostrano il panorama notturno dei Sassi. Il terrazzino di Palazzo Malvinni Malvezzi, il palazzo ducale di Matera mandato in rovina da decenni di confuse politiche culturali della Provincia di Matera, torna per un momento ad essere

Vittorio Sgarbi: «A Matera2019 fanno solo…». Il video

Emozionato e deluso. Vittorio Sgarbi in una inedita e improvvisata visita serale a Santa Maria della Valle, una delle chiese più importanti di Matera, in gran parte di proprietà privata. «È il massimo: architettura scolpita e dipinta», commenta Sgarbi. Deluso dal degrado del monumento dice: «Ecco perché l’Italia è finita».

Trivelle, il referendum è un flop. Buttati 300milioni di euro

Puglia, Sicilia, Calabria, Campania. Tutti insieme sotto il 50% di affluenza al referendum. Persino la piccola Basilicata (468mila elettori in totale), regione petrolifera e capofila del referendum, supera a stento il quorum, con 50,16% di affluenza (media tra il 49% della provincia di Potenza e del 52,34% della provincia di

Inchiesta petrolio e disinformazione. L’agricoltura lucana si ribella alla calunnia

Scandalo petrolio lucano e disinformazione. La formula perfetta per la speculazione economica contro l'agricoltura della Basilicata. Nessun indagato per disastro ambientale, come ha precisato il procuratore di Potenza Luigi Gay, eppure i media ricorrono ad una semplificazione infondata: corruzione e traffico illecito di rifiuti (ancora presunti) sul petrolio lucano significano

«Educazione sessuale è educazione all’amore». Ecco cosa dice l’Amoris Laetitia sulla sessualità

«Viviamo in un'epoca in cui si banalizza e impoverisce la sessualità». Papa Francesco traccia i confini della sana sessualità che dovrebbe essere inclusa «nell'educazione all’amore, alla reciproca donazione». Solo l'amore può illuminare la sessualità il cui linguaggio viene altrimenti impoverito. Il cammino che Papa Francesco traccia è dal semplice impulso sessuale

Andria e Ngock. Una cappella in Camerun nel segno della Sacra Spina

Una cappella a Ngock. La Sacra Spina di Andria non vive solo di prodigi come quello dello scorso 25 marzo: piccole gemme bianche comparse sulla superficie di quella che è considerata una delle spine della corona di Cristo. Miracoli che si ripetono da secoli ogni volta che Annunciazione e Venerdì

L’Europa approva il nuovo statuto della Fondazione Matera2019

Primo esame superato. La verifica delle condizioni di governabilità della Fondazione Matera-Basilicata2019 è stata al centro dell'incontro con i componenti della giuria di monitoraggio europea e il Consiglio di amministrazione della Fondazione Matera-Basilicata 2019. Un confronto «lungo e positivo» ha detto il sindaco Raffaello de Ruggieri. La delegazione della giuria di

La pala d’altare dell’ex convento dei Cappuccini sarà restaurata

La pala d'altare dell'ex convento dei cappuccini sarà presto recuperata. «Ci siamo riuniti questa mattina per definire le modalità di rimozione della tela per poi portarla all'Istituto per il restauro». Lo dice a Paceinterra Francesco Canestrini, soprintendente per i beni architettonici e paesaggistici della Basilicata in occasione dell'inaugurazione della Cattedrale

Caos tra gli ortodossi italiani. I meluzziani: «I cattolici mistificano la verità sul celibato, per puro interesse personale»

«Il celibato sacerdotale è una mistificazione per puro interesse personale». Una frase che potrebbe essere pronunciata da un protestante qualsiasi. Sorprende che invece sia scritta sul sito www.chiesaortodossaitaliana.org, il sito dei meluzziani, ossia gli ortodossi che fanno riferimento all'autoproclamato primate italiano Alessandro Meluzzi, il personaggio televisivo che piace tanto alla

Olimpiadi 2024: la folle corsa di Roma contro Parigi

Pierre de Coubertin era parigino. Sarà per questo che Roma ha deciso di sfidare Parigi per ospitare le Olimpiadi del 2024. «L'importante è vincere, non partecipare», assicura Matteo Renzi, il nostro de Coubertin. Roma contro Parigi ricorda l'incredibile errore di Roma2004, quando la capitale italiana ebbe il coraggio di sfidare Atene

Super Lestini riapre la stagione della Bawer

La vittoria più bella della stagione. Sofferta, voluta, arrivata nel finale di una partita che in tanti avevano già considerato persa. L'Olimpia supera Trieste 84-83 e riapre la stagione. Recanati perde infatti contro il Legnano e ora mancano solo due lunghezze, in attesa dello scontro diretto di domenica prossima. Con

Nuova evangelizzazione in Giappone. Intervista a Isao Kikuchi, vescovo di Niigata

Papa Francesco in Giappone. L'invito arriva dai vescovi locali, dopo il riconoscimento del martirio di Takayama Ukon (1552-1615), il "samurai di Cristo", che rinunciò agli onori della sua posizione sociale per abbracciare la fede in Cristo. Fu poi esiliato nelle Filippine, dove morì in odio alla Fede. Lo scorso 22

Matera abbatte la Casertana. Ora tocca al Foggia

Una straordinaria prova di forza. Matera batte la capolista Casertana, e si riscatta immediatamente dalla sconfitta di Catania. Una vittoria che per i campani è un vero choc: perdono il primo posto in un campionato che sembrava nelle sue mani fino a poche settimane fa. Ora è costretta a rincorrere

Papa Francesco incontrerà il patriarca di Mosca

L'appuntamento con la storia è il 12 febbraio. Papa Francesco farà scalo a Cuba, breve sosta nel viaggio verso il Messico. Ad attenderlo ci sarà il patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill, che sarà invece impegnato nel suo primo viaggio pastorale nell'America Latina (Cuba, Brasile, Cile e

Telenovela Bawer: sfida Jesi esonerando Gresta

Gigio Gresta, ex coach di Jesi, è stato esonerato a due giorni dalla partita salvezza proprio contro la sua ex squadra. Una coincidenza per carità, ma una prova che la missione salvezza dell'Olimpia per volontà di qualcuno sta assumendo i toni di una telenovela latinoamericana, di quelle fatte di corna,

Andrea Olivero: «Cooperazione e agricoltura sociale sono opportunità di sviluppo»

«Cooperazione e agricoltura sociale sono opportunità per lo sviluppo». Lo dice Andrea Olivero, viceministro per le Politiche agricole, alimentari e forestali, a Matera per la presentazione del Piano sviluppo rurale 2014-2020. Olivero assicura che i prodotti del Mediterraneo non devono spaventarci. «Vogliamo un libero scambio che valorizzi le nostre produzioni, la

Eritrea, bagarre in rete sulla poligamia

Sposare almeno due donne, o condanna a vita ai lavori forzati. Fa discutere in Africa la foto di un documento scritto in arabo dal Dipartimento per gli Affari religiosi dell'Eritrea. In attesa dell'ufficialità, è già iniziato un dibattito molto ironico. Se nel mondo occidentale la frontiera della famiglia sembra il

Lestini lascia Ferrara. Ipotesi Bawer

«Abbiamo detto a Federico che qui è di troppo». Da Ferrara sono chiarissimi: Federico Lestini, ala grande della Bondi Ferrara è in partenza e deve solo decidere quando e dove andare. «È ovvio che si allena ancora con noi, ma non è più in rotazione, quindi se vuole giocare è

Bilancio Matera2019, Verri: «Pronti a pubblicarlo online»

Paolo Verri, direttore Fondazione Matera 2019, risponde subito alle polemiche sul bilancio del Comitato, poi Fondazione, Matera 2019. «Siamo pronti a pubblicare il bilancio dopo l'approvazione in consiglio di amministrazione», scrive su Twitter, rispondendo all'invito di Paceinterra a pubblicare il bilancio online Non manca una nota ironica. «Di quale bilancio si

Matera2019, il bilancio è un mistero

I consiglieri comunali di Matera non conoscono il bilancio del Comitato (poi Fondazione) Matera 2019. La notizia potrebbe sembrare uno scherzo, se non ci fossero due consiglieri della maggioranza al Comune di Matera, Angelo Bianco e Daniele Fragasso (gruppo Matera si muove) che hanno ufficialmente chiesto la convocazione di una

Chiesa dei Cappuccini, il Comune chiede 500 mila euro

La legge di stabilità 2016, approvata dal Parlamento lo scorso 28 dicembre, potrebbe essere la prima e radicale soluzione del degrado della chiesa dei Cappuccini. Lo annuncia l'assessore alle Opere pubbliche e Patrimonio Antonella Prete nella replica del Comune di Matera all'articolo pubblicato da Paceinterra. "Questa amministrazione ha chiesto il

Trivelle in mare, la Consulta approva il referendum

«Per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale». Abolire questa frase dalla legge di Stabilità 2016, oppure mantenerla, il quesito referendario sarà tutto qui. La Corte Costituzionale ha così approvato solo il sesto quesito proposto da 9 Consigli regionali. I

Ddl Cirinnà, il commercio dei bambini arriva in Italia

«Alla fiera dell'Est per due soldi, un bambino mio padre comprò». La fiera dei bambini sta arrivando ufficialmente anche in Italia e in tanti si preparano a fare festa. La chiamano stepchild adoption, un termine in inglese che viene tradotto elegantemente con "adozione del figlio del partner", un istituto giuridico

BasketA2, la Bawer rinnova la fiducia a Luigi Gresta

«Un confronto serrato e costruttivo» tra società e allenatore. L'Olimpia Bawer e Luigi Gresta trovano l'accordo. Più soldi per la campagna acquisti di gennaio per giocarsi il tutto per tutto per la salvezza.  Venerdì, il Consiglio di amministrazione dell'Olimpia Matera aveva accettato le dimissioni di coach Gresta, prendendo atto «della

Legapro, per il Matera due mesi di fuoco

Prima in classifica nelle gare esterne. Si conclude così il girone di andata per il Matera. Vince anche a Monopoli, con una prestazione di alto livello. Domina la gara, sottopone il portiere pugliese agli straordinari e alla fine vince 2 a 0, con reti dei due attaccanti Letizia (al 41')

Bawer, Luigi Gresta si è dimesso

Il tonfo di Treviglio è stato troppo. Gigi Gresta non è più il coach dell'Olimpia Matera. Lo avevamo scritto al termine dell'ultima partita: squadra allo sbando. Così il consiglio di amministrazione dell'Olimpia ha dovuto solo prenderne atto. Gigi Gresta ha giocato tutte le carte a sua disposizione. Ha avuto una fiducia

Tonfo Bawer, ma Recanati resta a +4

Treviglio dà il polso dello stato di salute della Bawer: squadra ormai allo sbando. In Lombardia, il roster allenato da Gresta incassa la peggiore sconfitta della stagione con 107 a 59.  Un vero disastro, proprio con l'avversaria che era stata battuta nel girone di andata 85 a 73. Il gioco

Matera attende il nuovo arcivescovo

«Non siate tristi. È il momento della gioia, si compie la volontà di Dio». Mons. Salvatore Ligorio ha salutato così la chiesa di Matera-Irsina, nell'ultima omelia come arcivescovo della diocesi. Era stato nominato il 20 marzo di 12 anni fa. La cattedra di Matera ora è vuota. A dire il

Siria, padre Azziz è stato liberato

Il secondo rapimento di padre Dhiya Azziz si è concluso con la sua liberazione. Lo scarno comunicato della Custodia di Terra Santa si limita a ringraziare quanti hanno favorito la fine di questo incubo. Ragioni di riservatezza lo impongono. I contatti erano stati persi il 23 dicembre scorso. «Padre Dhiya era

Bawer, la salvezza passa per le Marche

Jesi e Recanati. Il futuro della Bawer si decide nelle Marche. La sconfitta a Imola del team materano era prevedibile, meno che Chieti battesse Verona e che Jesi vincesse contro la Fortitudo. Così la Bawer per evitare la retrocessione senza playout dovrà recuperare 6 punti su Jesi e 8 punti

Matera, ecco il Carro della Bruna 2016

MATERA - Il ritorno del re. Svelato il bozzetto di Michelangelo Pentasuglia, il maestro della cartapesta materano che realizzerà il Carro della Bruna 2016. Il tema è in linea con il Giubileo della Misericordia: Gesù, il volto misericordioso del padre. Punto di riferimento evangelico è la parabola del padre misericordioso, presente

Capodanno Rai. Il 2016 inizia in anticipo, ma vale oro

Il 2016 a Matera è iniziato in anticipo. Errore maledetto o straordinaria opportunità? Alle 23.59 L'anno che verrà, il concertone Rai di fine anno, ha totalizzato quasi 9 milioni di telespettatori. Effetto dell'errore della Rai? Inutile negare che la curiosa anticipazione possa aver attratto tanti italiani. Dalle 21 all'1, la

Matera trionfa a L’anno che verrà

«Il materano è il massimo che c'è, il materano è la felicità». A cambiare il famoso ritornello dell'indimeticata Il materasso di Quelli della notte è Renzo Arbore in persona, sul palco del Capodanno Rai 2016 a Matera. Può sembrare un semplice gioco di parole, ma è in realtà un vero

Discarica chiusa. A Matera la Tari raddoppia

A Matera i rifiuti viaggiano in prima classe. "La mondezza turistica", come la chiama il sindaco Raffaello De Ruggieri ha iniziato il suo viaggio dopo la chiusura della discarica di Matera, il 19 aprile 2015. Una soluzione obbligata, perché il Comune, allora amministrato dall'ex senatore Pd Salvatore Adduce, aveva programmato

Capodanno Rai, Matera si prepara alla carica dei 50mila

Matera debutta in diretta mondiale. La festa del Capodanno Rai con L'anno che verrà è il primo evento mediatico di livello internazionale che la Capitale europea della cultura 2019 deve affrontare. 150 milioni di telespettatori in tutto mondo e 50 mila persone in piazza sono i numeri da capogiro per

Chieti schiacciasassi. Bawer sconfitta 89 a 59

Era la partita della riscossa e invece è arrivata la disfatta. La Bawer Olimpia perde in casa per 89 a 59. Al Palasassi si assiste allo sbarco degli alieni del Chieti,  altro che Verona e Ravenna. «Abbiamo messo nei guai il Matera, ora siamo a +6» ha detto Massimo Galli,

Il Presepe vivente nei Sassi

«Semplicemente un presepe», un turista commenta così il panorama dei Sassi, affacciandosi dal belvedere di piazzetta Pascoli. Il binomino Matera-presepe è ormai tra le definizioni più affermate della Capitale europea della cultura 2019. Il richiamo alla Terra Santa ha ispirato registi (da Pier Paolo Pasolini a Mel Gibson) e così

Migranti: i minori irreperibili sono 6.000

Più controlli alla frontiera, più coordinamento con i Paesi europei. Quante volte abbiamo sentito questi annunci nel 2015, tra attentati terroristici e guerre islamiche in Nigeria, Libia, Siria, Iraq, Yemen e Somalia. Mesi caratterizzati dall'assalto dei migranti ai confini dell'Europa. Eppure, nulla sembra essere cambiato nei controlli alle nostre frontiere

Bawer, ecco Brian Chase: «Porto energia per la salvezza»

«È il giocatore giusto per dare alla Bawer una risposta ai sacrifici che stiamo facendo», Rocco Sassone, vicepresidente Bawer Olimpia e presidente Ingest presenta così Brian Chase. Un americano per un inglese, Brian Chase per Ashley Hamilton che giocherà in Grecia. È la scommessa della Bawer per scalare la classifica

Siria, 110 mila rifugiati in 8 giorni

Bombe a grappolo, centinaia di morti tra i civili e case distrutte. Aumentano così i profughi siriani. Il dramma della guerra civile emerge nei dati dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Il 2 dicembre i rifugiati registrati erano  4.279.128. Il 10 dicembre la cifra è corretta a 4.389.735,

Il pianoforte catalizza Matera

MATERA - Una tentazione musicale. Imbattersi in un pianoforte durante una passeggiata nel centro della città dei Sassi può essere una sorpresa che può scatenare inaspettate reazioni. Dimenticate la timidezza e provocate la vostra creatività, nel centro di Matera fino al 2 gennaio troverete sei pianoforti. È il progetto Catalyst Piano

Il petrolio crolla, il governo ferma le trivelle in mare

Il Sud esulta: emendamenti alla Legge di Stabilità bloccheranno le trivelle in mare. Un successo che le Regioni meridionali, Basilicata in testa, attribuiscono alla battaglia politica fatta in questi mesi, culminata con la richiesta di un referendum abrogativo degli articoli 37 e 38 dello Sblocca Italia. In realtà non è stata